Seleziona una pagina

STC Wine

Solo i Migliori Vini della Bulgaria, direttamente dal produttore al palato ed al cuore di chi ama le cose genuine

Quello che proponiamo…

La Storia dei Vini Bulgari

La viticoltura in Bulgaria risale ai tempi antichi e le tradizioni nella produzione e nella cultura del vino nel territorio bulgaro sono più antiche del paese bulgaro stesso, formato nell’anno 681 a.C. È un fatto storico che sulle terre degli antichi Traci, che popolavano il territorio della Bulgaria contemporanea, il vino costituiva una grande parte della vita…(continua a leggere)

Le Cantine

Le cantine da noi individuate, in collaborazione con il più importante magazine specializzato in vini della Bulgaria – DiVino.bg -, sono ciò che di meglio si può trovare sul panorama dei produttori bulgari…(continua a leggere)

Gli Eventi

Tutte le occasioni per degustare e conoscere i vini bulgari, in Italia ed in Bulgaria…(continua a leggere)

@stc_sofia_wine
  • I Brut Satin di Logodaj riposano per 36 mesi sui lieviti. Questo per poterci poi dare dei bouquet unici e sorpendenti...

#vino #imigliorivinibulgaria #imigliorivinibulgari #bevibenebevibulgaro #bevibenevivimeglio #bevisoloilmeglio #unrossogiustoalmomentogiusto #berebenefabene #grandiuve #vinisuperiori #grandivini #sommelier #sommelieritaliani #amoilvino #vinireserve #degustazionevini #degustiamovini #degustiamovino #lastoriadelvinopassadaqui #logodajwinery #brut
    2 ore ago
  • Un tipico piatto bulgaro, composto da pezzetti di pollo misti, salsa di pomodoro, aglio, cajcaval (che nulla ha a che fare con l'italiano caciocavallo e che esiste da sempre - nessun furto 😉), spezie e prezzemolo, viene reso ancora più saporito ed apprezzato da questo blend della linea Gomotrartzi di Bononia Estate, composto da Syrah e Cabernet Franc....'na poesia !!

Si ringrazia il Ristorante Moma di Sofia per la location.
благодаря на @restaurant_moma_sofia в софия за местоположението.
Thanks to Restaurant Moma in Sofia for location.

#vino #imigliorivinibulgaria #imigliorivinibulgari #bevibenebevibulgaro #bevibenevivimeglio #bevisoloilmeglio #unrossogiustoalmomentogiusto #berebenefabene #grandiuve #vinisuperiori #grandivini #sommelier #sommelieritaliani #amoilvino #vinorosso #vinirossi #uncaloreintenso #vinireserve #degustazionevini #degustiamovini #degustiamovino #lastoriadelvinopassadaqui #bononiaestate #bononiaestatewinery #restaurant_moma_sofia
    1 giorno ago
  • ..."le uve arrivano al piano terra della cantina, dove subiscono la prima lavorazione. Parte del vino matura in botti di rovere e affina in bottiglia in una sezione sotterranea appositamente sviluppata, che presenta livelli naturali di temperatura e umidità costanti"...
L'attenzione che Zlaten Rozhen mette nel preparare i suoi vini la si ritrova poi in ogni bicchiere che si va a degustare

#vino #imigliorivinibulgaria #imigliorivinibulgari #bevibenebevibulgaro #bevibenevivimeglio #bevisoloilmeglio #unrossogiustoalmomentogiusto #berebenefabene #grandiuve #vinisuperiori #grandivini #sommelier #sommelieritaliani #amoilvino #vinorosso #vinirossi #uncaloreintenso #vinireserve #degustazionevini #degustiamovini #degustiamovino #lastoriadelvinopassadaqui #barrique #zlatenrozhenwinery #zlatenrozhen
    2 giorni ago
  • La cantina ha iniziato il suo viaggio nel 2007 nell'area di Sharovitsa vicino al villaggio di Karabunar, un'area dove la vite e il vino fanno parte della vita delle persone da tempo immemorabile. Negli anni non ha smesso di svilupparsi, seguendo le tendenze del mercato e l'affinità per il buon vino.

Nel 2017 è stato presentato con orgoglio il nuovo nome dell'azienda: Via Vinera, con la quale i vini di qualità dell'azienda "Karabunar" saranno presentati d'ora in poi sui mercati bulgari e internazionali. Il cambiamento è una conseguenza del desiderio dei proprietari di continuare le tradizioni della regione, dando loro un suono moderno, così come di costruire la propria identità. Per fare ciò, l'azienda si propone con le sue serie serie eponima "Via Vinera", oltre alle note "Bulgarian Heritage", "Contour" e "Castellum".

Via Vinera si basa sia sull'approccio artigianale che sulle moderne tecnologie, combinando gli stili di due tradizionali terroir bulgari: quello della pianura della Tracia (villaggio di Karabunar) e quello della pianura del Danubio (città di Kilifarevo). Questa audace impresa ha avuto successo grazie allo spirito creativo e sperimentale dell'enologo Nadezhda Dulgerska. Insieme al team dedicato, mette i suoi 18 anni di esperienza come enologo, giudice internazionale e membro del consiglio di amministrazione dell'Unione degli enologi in Bulgaria per creare un portafoglio di qualità e ben strutturato.

L'omonima serie Via Vinera si basa su varietà internazionali invecchiate in rovere. Si tratta di vini artigianali, tuttavia facilmente comprensibili e attraenti sia dal punto di vista stilistico che di prezzo. Nonostante la loro breve presenza sul mercato, i vini della serie Via Vinera sono stati valutati nei più prestigiosi concorsi enologici internazionali.

#vino #imigliorivinibulgaria #imigliorivinibulgari #bevibenebevibulgaro #bevibenevivimeglio #bevisoloilmeglio #unrossogiustoalmomentogiusto #berebenefabene #grandiuve #vinisuperiori #grandivini #sommelier #sommelieritaliani #amoilvino #viavinerawinery #viavinera #vinorosso #vinirossi #uncaloreintenso #vinireserve #degustazionevini #degustiamovini #degustiamovino #lastoriadelvinopassadaqui
    3 giorni ago
  • "Family Tree Melnik" - il vino in cui è stata riunita l'intera famiglia Melnik - l'antica varietà endemica (la madre) Shiroka Melnishka Loza e i suoi incroci moderni (i suoi figli) - Melnik 55, Melnik 1300, Rouen, Melnik 82 e Melnik Rubin.

Il vino incarna la missione di Villa Melnik: preservare e far rivivere le varietà locali uniche e ricavarne vini di classe mondiale.

Per due annate è stato realizzato questo blend esclusivamente in serie limitatissima di circa 400 bottiglie. Dalla terza annata - 2019 - sono state imbottigliate 1200 bottiglie.

La passata vendemmia 2018 è nella TOP 10 dei vini bulgari in serie limitata per il 2020 secondo DiVino. Solo il tempo dirà quali onori riceverà l'attuale annata 2019. 

"Melnik Pedigree Tree" è un progetto che mira a mostrare l'autenticità del vitigno locale Shiroka Melnishka e delle sue varietà più recenti. Negli anni '60 furono fatti dozzine di tentativi ibridi. L'obiettivo è quello di prolungare il periodo di maturazione a settembre, per ottenere varietà dal colore più saturo, più ricche di sapori e profumi, pur conservando l'aroma e i sapori unici del vitigno del Shiroka Melnishka Loza. Alcuni di essi (Melnik 55) sono stati ampiamente diffusi, mentre altri sono stati dimenticati e poco conosciuti.

La miscela 2019 si basa sul 30% della vecchia varietà Shiroka Melnishka loza (che ha gettato le basi della famiglia), 25% Melnik 55 (un incrocio tra Shiroka Melnishka loza e un'antica varietà francese Valdigier), 25% Melnik 1300 Jubilee (un incrocio tra Shiroka Melnishka loza e il georgiano Saperavi), 10% Melnik 82, 5% Rouen (incrocio tra vitigno Shiroka Melnishka e Cabernet Sauvignon) e 5% Melnishka Rubin.

Vino denso, ben equilibrato. Aroma di pino, abete rosso, ginepro. Vino maturo e succoso con frutti rossi come ciliegie, visciole, drupacee.

#vino #vinobulgaria #sommelier #sommelieritaliani #degustiamovini #villamelnik
    6 giorni ago
  • Un nuovo vino nella produzione di Rupel Winery, il Rubin, che è una vera creazione bulgara, essendo nato nell'Università di Pleven nel 1940 da un incrocio tra Syrah e Nebbiolo !!
Veramente un vino stupendo da bere oggi ma anche da tenere lì per qualche anno...

Varietà: Rubin
Annata: 2020
Tipologia di vino: Vino Rosso Secco
Regione: Valle di Struma
Gradazione alcolica: 14,5 %
Colore: Colore rosso intenso con sfumature vellutate
Corpo: Corpo denso e potente
Sapore e gusto: Naso attraente con aromi di bacche nere ed erbe aromatiche. Il gusto è voluminoso, succoso e fruttato. Retrogusto lungo con aroma di pepe bianco e foglie di noce. Il vino è stato affinato per 12 mesi in botti di rovere. Con potenziale di invecchiamento.

#vino #imigliorivinibulgaria #imigliorivinibulgari #vinorosso #vinirossi #bevibenebevibulgaro #bevibenevivimeglio #bevisoloilmeglio #gramatik #unvinogiustoalmomentogiusto #berebenefabene #rupelwinery #grandiuve #vinisuperiori #ilcalorediungranderosso #grandivini #sommelier #sommelieritaliani #vinidellostruma #degustazionevini #degustiamovini #degustiamovino #lastoriadelvinopassadaqui #vinoplease #vinotime #rubinwine #barrique #vinibulgaria #syrah #nebbiolo
    1 settimana ago
I Brut Satin di Logodaj riposano per 36 mesi sui lieviti. Questo per poterci poi dare dei bouquet unici e sorpendenti...

#vino #imigliorivinibulgaria #imigliorivinibulgari #bevibenebevibulgaro #bevibenevivimeglio #bevisoloilmeglio #unrossogiustoalmomentogiusto #berebenefabene #grandiuve #vinisuperiori #grandivini #sommelier #sommelieritaliani #amoilvino #vinireserve #degustazionevini #degustiamovini #degustiamovino #lastoriadelvinopassadaqui #logodajwinery #brut
I Brut Satin di Logodaj riposano per 36 mesi sui lieviti. Questo per poterci poi dare dei bouquet unici e sorpendenti... #vino #imigliorivinibulgaria #imigliorivinibulgari #bevibenebevibulgaro #bevibenevivimeglio #bevisoloilmeglio #unrossogiustoalmomentogiusto #berebenefabene #grandiuve #vinisuperiori #grandivini #sommelier #sommelieritaliani #amoilvino #vinireserve #degustazionevini #degustiamovini #degustiamovino #lastoriadelvinopassadaqui #logodajwinery #brut
4 ore fa
View on Instagram |
1/6
Un tipico piatto bulgaro, composto da pezzetti di pollo misti, salsa di pomodoro, aglio, cajcaval (che nulla ha a che fare con l'italiano caciocavallo e che esiste da sempre - nessun furto 😉), spezie e prezzemolo, viene reso ancora più saporito ed apprezzato da questo blend della linea Gomotrartzi di Bononia Estate, composto da Syrah e Cabernet Franc....'na poesia !!

Si ringrazia il Ristorante Moma di Sofia per la location.
благодаря на @restaurant_moma_sofia в софия за местоположението.
Thanks to Restaurant Moma in Sofia for location.

#vino #imigliorivinibulgaria #imigliorivinibulgari #bevibenebevibulgaro #bevibenevivimeglio #bevisoloilmeglio #unrossogiustoalmomentogiusto #berebenefabene #grandiuve #vinisuperiori #grandivini #sommelier #sommelieritaliani #amoilvino #vinorosso #vinirossi #uncaloreintenso #vinireserve #degustazionevini #degustiamovini #degustiamovino #lastoriadelvinopassadaqui #bononiaestate #bononiaestatewinery #restaurant_moma_sofia
Un tipico piatto bulgaro, composto da pezzetti di pollo misti, salsa di pomodoro, aglio, cajcaval (che nulla ha a che fare con l'italiano caciocavallo e che esiste da sempre - nessun furto 😉), spezie e prezzemolo, viene reso ancora più saporito ed apprezzato da questo blend della linea Gomotrartzi di Bononia Estate, composto da Syrah e Cabernet Franc....'na poesia !! Si ringrazia il Ristorante Moma di Sofia per la location. благодаря на @restaurant_moma_sofia в софия за местоположението. Thanks to Restaurant Moma in Sofia for location. #vino #imigliorivinibulgaria #imigliorivinibulgari #bevibenebevibulgaro #bevibenevivimeglio #bevisoloilmeglio #unrossogiustoalmomentogiusto #berebenefabene #grandiuve #vinisuperiori #grandivini #sommelier #sommelieritaliani #amoilvino #vinorosso #vinirossi #uncaloreintenso #vinireserve #degustazionevini #degustiamovini #degustiamovino #lastoriadelvinopassadaqui #bononiaestate #bononiaestatewinery #restaurant_moma_sofia
1 giorno fa
View on Instagram |
2/6
..."le uve arrivano al piano terra della cantina, dove subiscono la prima lavorazione. Parte del vino matura in botti di rovere e affina in bottiglia in una sezione sotterranea appositamente sviluppata, che presenta livelli naturali di temperatura e umidità costanti"...
L'attenzione che Zlaten Rozhen mette nel preparare i suoi vini la si ritrova poi in ogni bicchiere che si va a degustare

#vino #imigliorivinibulgaria #imigliorivinibulgari #bevibenebevibulgaro #bevibenevivimeglio #bevisoloilmeglio #unrossogiustoalmomentogiusto #berebenefabene #grandiuve #vinisuperiori #grandivini #sommelier #sommelieritaliani #amoilvino #vinorosso #vinirossi #uncaloreintenso #vinireserve #degustazionevini #degustiamovini #degustiamovino #lastoriadelvinopassadaqui #barrique #zlatenrozhenwinery #zlatenrozhen
..."le uve arrivano al piano terra della cantina, dove subiscono la prima lavorazione. Parte del vino matura in botti di rovere e affina in bottiglia in una sezione sotterranea appositamente sviluppata, che presenta livelli naturali di temperatura e umidità costanti"... L'attenzione che Zlaten Rozhen mette nel preparare i suoi vini la si ritrova poi in ogni bicchiere che si va a degustare #vino #imigliorivinibulgaria #imigliorivinibulgari #bevibenebevibulgaro #bevibenevivimeglio #bevisoloilmeglio #unrossogiustoalmomentogiusto #berebenefabene #grandiuve #vinisuperiori #grandivini #sommelier #sommelieritaliani #amoilvino #vinorosso #vinirossi #uncaloreintenso #vinireserve #degustazionevini #degustiamovini #degustiamovino #lastoriadelvinopassadaqui #barrique #zlatenrozhenwinery #zlatenrozhen
2 giorni fa
View on Instagram |
3/6
La cantina ha iniziato il suo viaggio nel 2007 nell'area di Sharovitsa vicino al villaggio di Karabunar, un'area dove la vite e il vino fanno parte della vita delle persone da tempo immemorabile. Negli anni non ha smesso di svilupparsi, seguendo le tendenze del mercato e l'affinità per il buon vino.

Nel 2017 è stato presentato con orgoglio il nuovo nome dell'azienda: Via Vinera, con la quale i vini di qualità dell'azienda "Karabunar" saranno presentati d'ora in poi sui mercati bulgari e internazionali. Il cambiamento è una conseguenza del desiderio dei proprietari di continuare le tradizioni della regione, dando loro un suono moderno, così come di costruire la propria identità. Per fare ciò, l'azienda si propone con le sue serie serie eponima "Via Vinera", oltre alle note "Bulgarian Heritage", "Contour" e "Castellum".

Via Vinera si basa sia sull'approccio artigianale che sulle moderne tecnologie, combinando gli stili di due tradizionali terroir bulgari: quello della pianura della Tracia (villaggio di Karabunar) e quello della pianura del Danubio (città di Kilifarevo). Questa audace impresa ha avuto successo grazie allo spirito creativo e sperimentale dell'enologo Nadezhda Dulgerska. Insieme al team dedicato, mette i suoi 18 anni di esperienza come enologo, giudice internazionale e membro del consiglio di amministrazione dell'Unione degli enologi in Bulgaria per creare un portafoglio di qualità e ben strutturato.

L'omonima serie Via Vinera si basa su varietà internazionali invecchiate in rovere. Si tratta di vini artigianali, tuttavia facilmente comprensibili e attraenti sia dal punto di vista stilistico che di prezzo. Nonostante la loro breve presenza sul mercato, i vini della serie Via Vinera sono stati valutati nei più prestigiosi concorsi enologici internazionali.

#vino #imigliorivinibulgaria #imigliorivinibulgari #bevibenebevibulgaro #bevibenevivimeglio #bevisoloilmeglio #unrossogiustoalmomentogiusto #berebenefabene #grandiuve #vinisuperiori #grandivini #sommelier #sommelieritaliani #amoilvino #viavinerawinery #viavinera #vinorosso #vinirossi #uncaloreintenso #vinireserve #degustazionevini #degustiamovini #degustiamovino #lastoriadelvinopassadaqui
La cantina ha iniziato il suo viaggio nel 2007 nell'area di Sharovitsa vicino al villaggio di Karabunar, un'area dove la vite e il vino fanno parte della vita delle persone da tempo immemorabile. Negli anni non ha smesso di svilupparsi, seguendo le tendenze del mercato e l'affinità per il buon vino. Nel 2017 è stato presentato con orgoglio il nuovo nome dell'azienda: Via Vinera, con la quale i vini di qualità dell'azienda "Karabunar" saranno presentati d'ora in poi sui mercati bulgari e internazionali. Il cambiamento è una conseguenza del desiderio dei proprietari di continuare le tradizioni della regione, dando loro un suono moderno, così come di costruire la propria identità. Per fare ciò, l'azienda si propone con le sue serie serie eponima "Via Vinera", oltre alle note "Bulgarian Heritage", "Contour" e "Castellum". Via Vinera si basa sia sull'approccio artigianale che sulle moderne tecnologie, combinando gli stili di due tradizionali terroir bulgari: quello della pianura della Tracia (villaggio di Karabunar) e quello della pianura del Danubio (città di Kilifarevo). Questa audace impresa ha avuto successo grazie allo spirito creativo e sperimentale dell'enologo Nadezhda Dulgerska. Insieme al team dedicato, mette i suoi 18 anni di esperienza come enologo, giudice internazionale e membro del consiglio di amministrazione dell'Unione degli enologi in Bulgaria per creare un portafoglio di qualità e ben strutturato. L'omonima serie Via Vinera si basa su varietà internazionali invecchiate in rovere. Si tratta di vini artigianali, tuttavia facilmente comprensibili e attraenti sia dal punto di vista stilistico che di prezzo. Nonostante la loro breve presenza sul mercato, i vini della serie Via Vinera sono stati valutati nei più prestigiosi concorsi enologici internazionali. #vino #imigliorivinibulgaria #imigliorivinibulgari #bevibenebevibulgaro #bevibenevivimeglio #bevisoloilmeglio #unrossogiustoalmomentogiusto #berebenefabene #grandiuve #vinisuperiori #grandivini #sommelier #sommelieritaliani #amoilvino #viavinerawinery #viavinera #vinorosso #vinirossi #uncaloreintenso #vinireserve #degustazionevini #degustiamovini #degustiamovino #lastoriadelvinopassadaqui
3 giorni fa
View on Instagram |
4/6
"Family Tree Melnik" - il vino in cui è stata riunita l'intera famiglia Melnik - l'antica varietà endemica (la madre) Shiroka Melnishka Loza e i suoi incroci moderni (i suoi figli) - Melnik 55, Melnik 1300, Rouen, Melnik 82 e Melnik Rubin.

Il vino incarna la missione di Villa Melnik: preservare e far rivivere le varietà locali uniche e ricavarne vini di classe mondiale.

Per due annate è stato realizzato questo blend esclusivamente in serie limitatissima di circa 400 bottiglie. Dalla terza annata - 2019 - sono state imbottigliate 1200 bottiglie.

La passata vendemmia 2018 è nella TOP 10 dei vini bulgari in serie limitata per il 2020 secondo DiVino. Solo il tempo dirà quali onori riceverà l'attuale annata 2019. 

"Melnik Pedigree Tree" è un progetto che mira a mostrare l'autenticità del vitigno locale Shiroka Melnishka e delle sue varietà più recenti. Negli anni '60 furono fatti dozzine di tentativi ibridi. L'obiettivo è quello di prolungare il periodo di maturazione a settembre, per ottenere varietà dal colore più saturo, più ricche di sapori e profumi, pur conservando l'aroma e i sapori unici del vitigno del Shiroka Melnishka Loza. Alcuni di essi (Melnik 55) sono stati ampiamente diffusi, mentre altri sono stati dimenticati e poco conosciuti.

La miscela 2019 si basa sul 30% della vecchia varietà Shiroka Melnishka loza (che ha gettato le basi della famiglia), 25% Melnik 55 (un incrocio tra Shiroka Melnishka loza e un'antica varietà francese Valdigier), 25% Melnik 1300 Jubilee (un incrocio tra Shiroka Melnishka loza e il georgiano Saperavi), 10% Melnik 82, 5% Rouen (incrocio tra vitigno Shiroka Melnishka e Cabernet Sauvignon) e 5% Melnishka Rubin.

Vino denso, ben equilibrato. Aroma di pino, abete rosso, ginepro. Vino maturo e succoso con frutti rossi come ciliegie, visciole, drupacee.

#vino #vinobulgaria #sommelier #sommelieritaliani #degustiamovini #villamelnik
"Family Tree Melnik" - il vino in cui è stata riunita l'intera famiglia Melnik - l'antica varietà endemica (la madre) Shiroka Melnishka Loza e i suoi incroci moderni (i suoi figli) - Melnik 55, Melnik 1300, Rouen, Melnik 82 e Melnik Rubin. Il vino incarna la missione di Villa Melnik: preservare e far rivivere le varietà locali uniche e ricavarne vini di classe mondiale. Per due annate è stato realizzato questo blend esclusivamente in serie limitatissima di circa 400 bottiglie. Dalla terza annata - 2019 - sono state imbottigliate 1200 bottiglie. La passata vendemmia 2018 è nella TOP 10 dei vini bulgari in serie limitata per il 2020 secondo DiVino. Solo il tempo dirà quali onori riceverà l'attuale annata 2019. "Melnik Pedigree Tree" è un progetto che mira a mostrare l'autenticità del vitigno locale Shiroka Melnishka e delle sue varietà più recenti. Negli anni '60 furono fatti dozzine di tentativi ibridi. L'obiettivo è quello di prolungare il periodo di maturazione a settembre, per ottenere varietà dal colore più saturo, più ricche di sapori e profumi, pur conservando l'aroma e i sapori unici del vitigno del Shiroka Melnishka Loza. Alcuni di essi (Melnik 55) sono stati ampiamente diffusi, mentre altri sono stati dimenticati e poco conosciuti. La miscela 2019 si basa sul 30% della vecchia varietà Shiroka Melnishka loza (che ha gettato le basi della famiglia), 25% Melnik 55 (un incrocio tra Shiroka Melnishka loza e un'antica varietà francese Valdigier), 25% Melnik 1300 Jubilee (un incrocio tra Shiroka Melnishka loza e il georgiano Saperavi), 10% Melnik 82, 5% Rouen (incrocio tra vitigno Shiroka Melnishka e Cabernet Sauvignon) e 5% Melnishka Rubin. Vino denso, ben equilibrato. Aroma di pino, abete rosso, ginepro. Vino maturo e succoso con frutti rossi come ciliegie, visciole, drupacee. #vino #vinobulgaria #sommelier #sommelieritaliani #degustiamovini #villamelnik
6 giorni fa
View on Instagram |
5/6
Un nuovo vino nella produzione di Rupel Winery, il Rubin, che è una vera creazione bulgara, essendo nato nell'Università di Pleven nel 1940 da un incrocio tra Syrah e Nebbiolo !!
Veramente un vino stupendo da bere oggi ma anche da tenere lì per qualche anno...

Varietà: Rubin
Annata: 2020
Tipologia di vino: Vino Rosso Secco
Regione: Valle di Struma
Gradazione alcolica: 14,5 %
Colore: Colore rosso intenso con sfumature vellutate
Corpo: Corpo denso e potente
Sapore e gusto: Naso attraente con aromi di bacche nere ed erbe aromatiche. Il gusto è voluminoso, succoso e fruttato. Retrogusto lungo con aroma di pepe bianco e foglie di noce. Il vino è stato affinato per 12 mesi in botti di rovere. Con potenziale di invecchiamento.

#vino #imigliorivinibulgaria #imigliorivinibulgari #vinorosso #vinirossi #bevibenebevibulgaro #bevibenevivimeglio #bevisoloilmeglio #gramatik #unvinogiustoalmomentogiusto #berebenefabene #rupelwinery #grandiuve #vinisuperiori #ilcalorediungranderosso #grandivini #sommelier #sommelieritaliani #vinidellostruma #degustazionevini #degustiamovini #degustiamovino #lastoriadelvinopassadaqui #vinoplease #vinotime #rubinwine #barrique #vinibulgaria #syrah #nebbiolo
Un nuovo vino nella produzione di Rupel Winery, il Rubin, che è una vera creazione bulgara, essendo nato nell'Università di Pleven nel 1940 da un incrocio tra Syrah e Nebbiolo !! Veramente un vino stupendo da bere oggi ma anche da tenere lì per qualche anno... Varietà: Rubin Annata: 2020 Tipologia di vino: Vino Rosso Secco Regione: Valle di Struma Gradazione alcolica: 14,5 % Colore: Colore rosso intenso con sfumature vellutate Corpo: Corpo denso e potente Sapore e gusto: Naso attraente con aromi di bacche nere ed erbe aromatiche. Il gusto è voluminoso, succoso e fruttato. Retrogusto lungo con aroma di pepe bianco e foglie di noce. Il vino è stato affinato per 12 mesi in botti di rovere. Con potenziale di invecchiamento. #vino #imigliorivinibulgaria #imigliorivinibulgari #vinorosso #vinirossi #bevibenebevibulgaro #bevibenevivimeglio #bevisoloilmeglio #gramatik #unvinogiustoalmomentogiusto #berebenefabene #rupelwinery #grandiuve #vinisuperiori #ilcalorediungranderosso #grandivini #sommelier #sommelieritaliani #vinidellostruma #degustazionevini #degustiamovini #degustiamovino #lastoriadelvinopassadaqui #vinoplease #vinotime #rubinwine #barrique #vinibulgaria #syrah #nebbiolo
1 settimana fa
View on Instagram |
6/6
X