Orbelia

orbelia_winery_bulgaria

ORBELIA

La cantina Orbelia si trova ai piedi del monte Belasitsa, vicino al villaggio di Kolarovo, a 12 km. ad ovest di Petrich. Orbelia è l’antico nome della catena montuosa e significa bella montagna bianca.

La cantina è stata aperta nel 2013 e dispone delle più moderne attrezzature tecnologiche e di laboratorio. Alcuni dei vini maturati in botti di rovere francese, bulgaro e americano.

 

FILOSOFIA

La filosofia di Orbelia è quella di produrre vini di alta qualità di vitigni tradizionali, cercando di preservare l’antica tradizione vinicola della regione, risalente al tempo della civiltà tracia.

 

LOCATION

La zona di Sandanski-Petrich è la regione più soleggiata e calda della Bulgaria e offre uno splendido scenario e una ricca storia. Questa regione ha una lunga tradizione nella viticoltura di eccellenza. Sin dai tempi della Tracia in queste terre hanno iniziato a coltivare alcune vecchie varietà locali come Wide Melnik, che è oggi diffusa nella regione.

I vigneti sono piantati su terreni scuri, diluviali e alluvionali, che offrono condizioni eccellenti per il loro sviluppo.

 

I VIGNETI

La cantina ha una propria area vinicola di 100 acri nella regione. Con amore e grande cura coltiviamo la tradizione per i vitigni della zona come: vite larga Melnik, Merlot, Cabernet Sauvignon, Muscat Ottonel e Sandanski Misket.

Wide Melnik
L’uva Wide Melnik è un vitigno a vino rosso, diffuso principalmente nella regione di Petrich e Sandanski. La varietà matura tardi. La vendemmia è nella prima metà di ottobre, ma a volte più tardi. I requisiti principali per ottenere varietà di alta qualità sono: somma delle alte temperature durante la stagione di crescita della primavera, estate calda; autunno lungo, caldo, secco e inverni relativamente miti e caldi. Il vino, a foglia larga, ha un carattere e sapori specifici e si distingue dalle altre varietà di vini. Il colore del tipico di latifoglie non è nero inchiostro, ma piuttosto rubino trasparente al viola scuro.

Cabernet Sauvignon
Il Cabernet Sauvignon è il vitigno a bacca rossa più popolare al mondo, originariamente piantato nella regione di Bordeaux, in Francia. In Bulgaria, il Cabernet Sauvignon è il primo tra le varietà di vini rossi ed è coltivato principalmente nelle regioni vinicole del Nord, del Sud e del Sud Ovest. Le uve maturano nella prima metà di settembre e vengono utilizzate per la produzione di vitigni rossi di alta qualità e vini da coupage. I vini di questa varietà sono caratterizzati da un intenso colore rosso scuro, buona densità e intensi aromi di piccoli frutti rossi.

Merlot
Il Merlot è un vitigno di alta qualità, originariamente piantato nella regione della Francia. È molto diffuso nelle regioni vinicole, compresa la Bulgaria. Nel nostro paese è molto diffuso principalmente nella regione vinicola meridionale. È caratterizzato da un colore rosso intenso, pienezza e armonia di sapore e bouquet ricco. I vini maturi sono caratterizzati da un potente sapore complesso, che comprende le sfumature di quercia, frutta candita, fumo e tartufi.

Syrah
Syrah è un vitigno a uva rossa; il nome deriva da Shiraz, la capitale di Fars, una provincia dell’Iran. Matura relativamente presto in Bulgaria – metà agosto. Viene utilizzato per la produzione di varietà rosse di alta qualità, vini da coupé e rosati. I vini giovani hanno toni di violetta, fiori esotici, fumo, rosmarino, timo, lampone, mirtillo e cassis. I vini sono caratterizzati da un colore granato molto denso con sfumature viola e alta densità. Hanno un grande potenziale per l’invecchiamento.

Cabernet Franc
Il Cabernet Franc è un vitigno a bacca rossa originario della Francia. Una varietà a maturazione media o tardiva. Viene utilizzato per produrre vini e succhi da tavola, fortificati e da dessert. I vini varietali sono di colore rosso pallido con aromi di lamponi, more, ribes, mirtilli e con l’invecchiamento dei vini si sentono spezie e muschio. Viene anche usato per produrre vini da coupage.

Sandanski Misket
Sandanski Misket è un vitigno a bacca bianca ed è stato creato con il metodo ibridazione: incrociando le varietà – vite a foglia larga, Tamianka e Cabernet Sauvignon. È riconosciuto e approvato come nuovo e originale vitigno nel 1979 e può essere trovato vicino alla regione di Sandanski e Petrich. Sandanski Misket è una varietà a maturazione media. Misket Sandanski raggiunge la maturità tecnologica nella prima metà di settembre. I vini di questa varietà sono caratterizzati da un intenso aroma floreale fruttato con spiccate note di agrumi e frutti tropicali.

Muscat Ottonel
Il Moscato Ottonel è un vitigno a bacca bianca selezionato nella città di Angers, in Francia. La varietà di vino precoce e dessert matura a fine agosto. I vini bianchi secchi ottenuti da questa varietà sono di alta qualità, con un sapore molto intenso e un carattere floreale, che ricorda violette e geranio, con notevole densità e moderata freschezza. I vini vengono consumati giovani.

Keratsuda
Keratsuda è un vitigno locale, diffuso principalmente nella Bulgaria sudoccidentale. Varietà a maturazione tardiva. L’uva matura a fine settembre. Viene utilizzato per la produzione di vino da tavola bianco (con un gusto gradevole e un aroma caratteristico).

 

LA CANTINA

La cantina dispone di nuove e moderne attrezzature tecnologiche acquistate dai principali produttori di Bulgaria e Italia. La capacità dei nostri contenitori va da 1000 litri a 10.000 litri, il che ci consente di produrre piccoli lotti di vini di alta qualità. Monitoriamo la qualità dei nostri vini in un moderno laboratorio. L’affinamento del vino è in botti di rovere in una stanza speciale.

Vendemmia
La vendemmia di Vintage è uno degli eventi più significativi nella nostra regione. La maturazione delle uve è rigorosamente monitorata dal nostro team di enologi e agronomi, mentre ogni trama viene analizzata, in attesa di raggiungere la maturità ottimale. Tutte le uve vengono raccolte a mano e in cassette, selezionate e utilizzate solo cereali sani. Le uve vengono pigiate molto delicatamente, separiamo grappoli di uva e trasportiamo gravitazionalmente in un contenitore dove avviene la fermentazione alcolica.

Fermentazione
Per il raffreddamento delle uve prima della fermentazione, stiamo utilizzando temperature di montagna naturali o polpe di raffreddamento aggiuntive negli scambiatori di calore.

Invecchiamento
Una volta completata la fermentazione, il vino viene affinato in bulgaro, francese, americano e ungherese 225 l. botti di rovere. Il periodo di invecchiamento è determinato individualmente per ogni vino dai nostri enologi. Lo scopo dell’invecchiamento è quello di consentire agli aromi e ai sapori di un vino di svilupparsi prima di essere imbottigliato. Poi arriva il momento della miscelazione dei vini per fare i nostri vini da coupage.

 

I Vini

L’Azienda

X